Nepi capitale della gentilezza: il 22 settembre via ai giochi per bambini

I Giochi della Gentilezza rappresentano un canale comunicativo, utile per conoscere ed allenare “praticamente” la gentilezza, perseguendo il benessere e la crescita (cognitiva, emotiva e motoria) della persona; l’associazione Cor et Amor pone particolare attenzione alla crescita di bambini felici. I Giochi si rivolgono a tutte le fasce d’età, con particolare attenzione a bambini e ragazzi dai 2 ai 14 anni.

Un’iniziativa gratuita e un’opportunità che il Comune di Nepi ha accolto al volo nominando Annalisa Arcangeli assessore alla Gentilezza. La giornata nazionale si terrà in tutta Italia il giorno 22 settembre.

Locandina della quarta giornata nazionale dei Giochi della Gentilezza.

Quest’anno vogliamo superare i 22500 partecipanti – commenta Luca Nardi, presidente dell’associazione Cor et Amor – e promuovere, coinvolgendo i media e gli esperti del settore, l’importanza di educare i bambini e i ragazzi alla gentilezza sin da piccoli, attraverso la collaborazione tra le diverse figure educative famiglia, istruzione e tempo libero, affinché possano crescere e diventare adulti felici, attenti al benessere della propria comunità. Educare oggi alla gentilezza, è un investimento etico, a breve e lungo termine. Oltre che nel presente, i benefici potranno essere colti nel lungo periodo, tra 20 o 30 anni, quando i bambini di oggi, saranno cresciuti e aggirano attivamente per mettere in pratica quanto appreso da piccoli”.

La gentilezza e le buone maniere salveranno il mondo.

Nepi, ecco la festa della cipolla: venerdì la presentazione del libro

Nepi, finiti i lavori alla scuola elementare: l’ultimo piano torna agibile

TORNA ALLA HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *