Palio dei Borgia, concorso per la realizzazione del Drappo 2020

Nepi, l’Ente Palio indice un Concorso finalizzato alla realizzazione del Drappo quale trofeo da consegnare al vincitore del Palio inserito nella XXV edizione del Palio dei Borgia.
Ai partecipanti si chiede di interpretare liberamente un tema di celebrazione della Città di Nepi, inerente al Palio dei Borgia, alla sua Storia, alla sua Tradizione e al suo Folclore.

Ammissione al concorso – Il concorso, a partecipazione gratuita, è aperto a pittori italiani e stranieri. Ogni concorrente può partecipare con un solo bozzetto.

Finalità – Scopo del concorso è il raggiungimento di livelli di qualità espressiva e pittorica, legati alla promozione turistica, in Italia e all’estero, del territorio nepesino.
Al fine di assicurare la correttezza e l’imparzialità della valutazione, i bozzetti dovranno essere anonimi, cioè non dovranno recare la firma dell’autore. Il Rettore dell’Ente Palio dei Borgia garantisce l’anonimato delle opere fino all’esito della decisione della giuria.

Il premio del concorso – Al vincitore sarà conferita la somma di € 300,00, nelle forme e nei modi previsti dalle vigenti norme.
La data ed il luogo della presentazione ufficiale del Drappo del Palio realizzato verranno tempestivamente comunicate ai partecipanti. L’Ente Palio si impegnerà, altresì, a inserire sul proprio sito internet e sulla
pubblicità della manifestazione, un breve profilo artistico del pittore che sarà vincitore del concorso.

Modalità di iscrizione al concorso – Per partecipare al concorso occorre compilare la domanda d’iscrizione e il presente bando, scaricabile dal sito web: www.paliodeiborgianepi.it
Per informazioni, chiarimenti e consegne ci si può rivolgere al seguente numero di telefono 331.52.57.136
La domanda d’iscrizione, debitamente compilata, deve essere inviata improrogabilmente entro e non oltre il 30 Dicembre 2019 alle ore 19,00 pena l’esclusione dal concorso, sul seguente indirizzo e-mail: palionepi@gmail.com
Gli artisti partecipanti dovranno altresì allegare al modulo d’iscrizione un curriculum vitae contenente i propri dati anagrafici, l’indicazione specifica degli eventuali premi vinti e delle esposizioni cui hanno partecipato il bozzetto del Drappo e una descrizione sommaria dell’opera.

Nepi, il Palio dei Borgia inserito nell’albo delle rievocazioni storiche

Nepi, altro set cinematografico: ciak si gira “Dietro la notte”

TORNA ALLA HOME PAGE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *